Il porno italiano si concentra sul sud

L’Italia è uno dei paesi legati al sesso. Non a caso, i più famosi attori del settore ci sono. Video porno italiani di solito occupano le prime posizioni nei portali dedicati al sesso.

Italiano, miglior porno nel sud

Non è quello che diciamo, ma già avvertito già detto Raffaella Carrà: “para hacer bien el amor hay que venir al sur” E nella maggior parte dei paesi, il sud è dove c’è più vita e calore. La Spagna è un caso in questione, come si scopa in Andalusia più che al nord, o così dicono! E in Italia è esattamente la stessa cosa: non si può paragonare l’isola di Sicilia e tutta l’area del sud con il nord, industriale e freddo.

Nel sud le temperature sono più calde, il che rende più gente per strada e quindi generare molte più occasioni di contatto con gli altri e finire con ardore la notte in un hotel o appartamento. Se la città non ha spiaggia, meglio ancora, non c’è niente di meglio di una notte di successi che culminano con una buona polvere di spiaggia.

Un’altra caratteristica del popolo del sud è che sono più aperti: normalmente se comparad con il Nord (più stretto e più silenzioso) nel sud si parla molto. Si cammina per la strada e sentire tante persone che parlano ad alta voce, con chiunque, non si fa scrupolo con gli estranei. E ‘per questa ragione che si lega molto più perché le persone non hanno problemi e sono ricoperti con il primo passaggio.

Questi due motivi, tra gli altri, sono la principale causa di industria del sesso del paese si concentra principalmente nelle province meridionali. Ci sono stabiliti le migliori agenzie e produttori, quindi è anche molto comune per attori e attrici di questo settore erano stati spostati lì per essere più vicino ai set cinematografici.

Uno degli attori più noti del panorama internazionale è Rocco Siffredi. In realtà si chiama Antonio Rocco Tano, ma nessuno sa quel nome. Il famoso stallone nato il 4 maggio 1964 e attualmente ha più di cinquanta anni, ma ancora in attività come se non è accaduto per anni. Eppure, ha recentemente annunciato di voler lasciare il porno. Non c’è da meravigliarsi: ha girato più di 1.300 film attraverso il pene lungo 24 cm. Egli è l’autore di una autobiografia, ha una sua linea di abbigliamento e ora è sposato con un’attrice (anche porno) e ha due figli. Sebbene non stare davanti allo schermo, certamente continuare a produrre molti film possibile. Gli italiani hanno dentro!

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *